Università – Divieto di doppia iscrizione

Posted by Studio Bartolomei on settembre 9, 2011  |   Commenti disabilitati su Università – Divieto di doppia iscrizione

Bartolomei Studio Legale è intervenuto, tramite parere pro veritate, sul divieto di doppia iscrizione, previsto dall’art. 142 del r.d. 31 agosto 1933, n. 1592 e dal l’art. 12, comma 1° del Regolamento dell’Ateneo di Bologna, attuativo del D.M. 270/04.
L’Università negava allo studente la possibilità di immatricolarsi ad una facoltà ad accesso programmato, nonostante il superamento del concorso (c.d. Test d’Ingresso), adducendo l’esistenza di una pregressa iscrizione ad altra facoltà del medesimo Ateneo.
Interpellato sul punto, Bartolomei Studio Legale, previa ricostruzione del quadro normativo di riferimento, ha risolto la questione sulla base di un’interpretazione costituzionalmente orientata delle disposizioni di interesse, traendone un’intelaiatura normativa conforme ai più aggiornati canoni ermeneutici. Questi ultimi, sintetizzati nel più generale criterio di reasonableness, costituiscono oramai parametro di legittimità costituzionale e sono variamente utilizzati dalle Supreme Corti europee per risolvere le questioni giuridiche loro sottoposte.
Per leggere l’istanza a suo tempo inoltrata all’Alma Mater Studiorum Università di Bologna clicca qui .
L’Amministrazione Universitaria ha accolto le osservazioni dello Studente dando alla vicenda un epilogo positivo.

Dott. Mario Bartolomei

Tags: , , , ,